I nostri accompagnatori

Milano

CATERINA GIULIA ANTONIOU

Caterina Giulia Antoniou

Caterina Giulia Antoniou, milanese, classe 1994. Ho conseguito una laurea triennale in Economia e Gestione dei Beni Culturali e dello Spettacolo e una laurea magistrale in Archeologia e Storia dell’Arte, discutendo una tesi in Iconologia e cultura visuale riguardante la censura del nudo in epoca contemporanea. Ritengo che ogni singola opera d’arte abbia una storia da raccontare a prescindere dall’epoca di riferimento ed è con questo spirito che mi sono appassionata all’arte, medievale, moderna e contemporanea. Ho collaborato con un paio di realtà milanesi come ad esempio il progetto 5VIE art + design ed il Museo Poldi Pezzoli.

CHIARA BORGONOVO

Chiara Borgonovo

Chiara Borgonovo, classe 1995, laureata magistrale in Archeologia e Storia dell’Arte presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Gli ambiti che più mi appassionano e in cui mi sono specializzata sono legati all’arte contemporanea ed agli studi di cultura visuale, tuttavia durante il mio percorso formativo ho conseguito una solida preparazione storico-artistica spaziando anche dall’arte medievale, a quella moderna. Ho precedentemente lavorato in qualità di mediatrice culturale con gruppi molto eterogenei e diversa provenienza, sia in collaborazione con alcune realtà del territorio milanese, sia presso la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia.

FEDERICA BURZONI

Federica Burzoni

Federica Burzoni, classe 1995, laureata magistrale in Storia dell’Arte presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Sono specializzata in Studi Visuali con una tesi sulle immagini della bellezza fra Oriente e Occidente, e sono appassionata di arte Contemporanea e Giapponese.
Ho vissuto tre mesi a New York per approfondire i miei studi in ambito artistico e approcciarmi al mondo del marketing e storytelling legato all’arte e alla cultura.
La mia formazione mi ha portata a diverse realtà lavorative, dalla curatela di mostre, all’organizzazione di eventi, ad attività di ufficio stampa e storytelling.

ALESSIA CHIARENZA

Alessia Chiarenza

Alessia Chiarenza, nata a Milano nel 1995. Ho conseguito la laurea magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con una tesi in Storia dell'Architettura, avente come oggetto d'indagine il Duomo di Milano. Il forte legame con la mia città natale mi ha spinto a collaborare con più istituzioni culturali milanesi come il Museo Poldi Pezzoli e il Museo della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci. L'architettura e il restauro sono le mie passioni, tuttavia la curiosità per il mondo contemporaneo mi ha portato a formarmi anche nel mondo del mercato dell'arte attraverso la collaborazione con una casa d'aste milanese.

FEDERICA LISSANDRELLO

Federica Lissandrello

Federica Lissandrello, classe 1995. Il mio percorso nello studio della storia dell'arte intreccia le strade di due città italiane splendidamente diverse: Milano e Bologna.
Mi sono laureata in beni culturali nel 2019 presso l’Universitá degli studi di Milano e ora sto proseguendo il mio percorso di laurea magistrale presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna. Un po' per istinto, un po' per curiosità, sono alla costante ricerca del bello. La scoperta migliore? Ovunque c'è bellezza, basta allenare i propri occhi a non smettere mai di meravigliarsi!

BEATRICE PODESTA’

Beatrice Podestà

Beatrice Podestà classe 1995. Nata e cresciuta a Milano ho conseguito la laurea magistrale in Archeologia e Storia dell’Arte presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Architettura e arte contemporanea sono gli ambiti che mi appassionano maggiormente ma nel mio percorso di studi ho potuto approfondire ampiamente sia quello medievale che moderno. Ho lavorato come come mediatrice culturale presso la Triennale di Milano e ormai da due anni collaboro con il Palazzo Ducale di Genova come divulgatrice scientifica.

ANGELA SURACI

Angela Suraci

Angela Suraci, classe 1996, vivo in Brianza ma sono completamente innamorata di Milano. Cosa mi piace di questa città? Velocità, dinamicità e frenesia, come solo Boccioni sa rappresentare nelle sue opere. Sono neolaureata in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università Statale di Milano dove ho compreso la mia reale passione per la storia dell’arte tanto da volerne fare il mio lavoro. Ho collaborato al Workshop per Curatore ed organizzatore di mostre ed eventi presso MuseOrfeo di Bologna. Adoro l’arte in ogni sua forma e colore - da quella classica alle espressioni artistiche più attuali - ma l’arte moderna mi ha completamente rubato il cuore ed è sempre un’emozione ammirare le opere dei più grandi maestri dell’epoca.

Bologna

Leonardo Galasso

Leonardo Galasso

Leonardo Galasso, classe 1993.
Ho conseguito una Laurea triennale in Discipline delle Arti, della musica e dello Spettacolo presso l’Università Alma Mater Studiorum di Bologna e attualmente sono un Laureando magistrale in Arti Visive presso il medesimo Ateneo.
Sono principalmente interessato alla cultura visuale contemporanea, probabilmente a causa della sua difficile definizione entro parametri storico-critici tradizionali, senza i quali però risulterebbe ancor meno accessibile. Affascinato dagli scambi sempre più intensi e determinanti fra mondo e arte, nuove tecnologie e conseguenti inedite possibilità espressive, rapporti che hanno costantemente ridefinito il tessuto urbano e quindi sociale nel corso dei secoli. Mi sono occupato della gestione del pubblico in alcuni eventi di Art City in occasione di Arte Fiera.

VIRGINIA LONGO

Virginia Longo

Virginia Longo, nata a Lecce nel 1981. Ho conseguito la prima laurea in Scienze internazionali e diplomatiche, e la magistrale in Economia e politiche dell'Unione europea alla facoltà Roberto Ruffilli di Forlì. Ho collaborato per 8 anni dal 2006 al 2014 al quotidiano La Voce di Romagna per la pagina spettacoli e cultura.
Ho conseguito l'abilitazione a guida turistica dell'Emilia Romagna nel 2016, unendo così la mia forte passione per l’arte a quella per le lingue straniere, ottenendo la certificazione di inglese livello C1 e di francese livello B2. Dopo essere diventata guida turistica, la mia passione per la storia dell'arte mi ha portata ad iscrivermi alla magistrale di Arti Visive di Bologna. Nel frattempo esercito come libera professionista a Ravenna, Ferrara e Bologna per gli uffici turistici delle città. Ho lavorato tra il 2014 e il 2016 per una cooperativa a Ravenna presso il Mar, Museo d'arte, come guida interna alle mostre curate da Claudio Spadoni. Scrivo di tanto in tanto per la rivista letteraria Pangea News, la passione per la scrittura non mi passerà mai.

VITO SANTORO

Vito Santoro

Vito Santoro, nato nel 1992.
Il mio incontro con l’arte nasce quasi per caso, un incontro fortuito che mi ha cambiato la vita. Sembra quasi scontato dirlo, ma aver visto un quadro di Caravaggio all’età di 19 anni mi ha lasciato senza parole. Quell’incontro con uno dei maggiori artisti mi ha travolto e non mi ha lasciato più.
Il mio percorso inizia a Catania, nel corso di Laurea triennale in Beni Culturali. Durante questi anni ho avuto la possibilità di approfondire gli studi soprattutto nel campo dell’arte Medievale e Moderna. Attualmente frequento il corso di Laurea Magistrale in Arti Visive a Bologna. Qui ho avuto modo di specializzarmi nell’arte contemporanea e creare insieme ad altri colleghi universitari un laboratorio chiamato Frameworks, che dà la possibilità agli studenti di avere un confronto diretto attraverso dei dibattiti con personaggi inseriti nel panorama delle arti visive, o con chi tratta in maniera trasversale tali ambiti.

f15b883b-91f8-4a77-a474-1eca6893a7b6

Andrea Marotta

Andrea Marotta, classe 1995. Nato a Napoli, naturalizzato a Bologna. Ho conseguito la laurea in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Milano e ora sto conseguendo la laurea in Archeologia e Culture del Mondo Antico presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna, una città che mi ha accolto e amato e che io ho amato a sua volta. Ho avuto esperienza come guida sia presso i Musei Civici del Castello di Masnago (VA) sia con il FAI Giovani.
Amo da sempre l’arte e l’archeologia in tutte le sue sfaccettature, in particolare mi affascina soffermarmi sui dettagli poco valorizzati che i luoghi nascondono.

Firenze

VITTORIA BRACHI

Vittoria Brachi

Vittoria Brachi, classe 1995. Ho conseguito la laurea triennale in Storia e Tutela dei Beni Archeologici, Artistici, Archivistici e Librari – curriculum Beni Artistici - presso l’Università di Firenze, con una tesi dal titolo La Villa di Somma Vesuviana e il fenomeno delle ville imperiali in Campania . Al momento sto terminando il percorso di studi magistrali in Storia delle Arti e Conservazione dei Beni Artistici – curriculum contemporaneo presso l’Università Ca Foscari di Venezia.
Lavoro, inoltre presso la Galleria Michela Rizzo, nella quale allestisco e svolgo il ruolo di guida per le mostre.
Sono appassionata d’arte fin dall’infanzia, sviluppando soprattutto durante l’ultimo anno di liceo un forte interesse per l’ambito contemporaneo, arricchendolo e approfondendolo sempre più per abbracciarne le discipline più disparate che possano farne da cornice: dalla letteratura, alla filosofia, all’interesse per i nuovi media e la scienza dell’immagine.

PHOTO-2020-10-12-09-04-44

Elena Tolomeo

Elena Tolomeo, nata a Salerno nel 1992.
Sono laureata al Davimus, Discipline delle Arti visive, Musica e Spettacolo, di Salerno dal 2017. La passione per l'Arte scorre nelle mie vene sin da bambina: da due anni vivo stabilmente a Firenze ed ho fatto diversi lavori a contatto col pubblico.
Ho avuto la fortuna di lavorare in splendidi Musei fiorentini quali Palazzo Vecchio, Santa Maria Novella, Palazzo Pitti ed altri ancora.
Il mio amore per l'Arte, unito alla padronanza delle lingue, mi ha permesso di lavorare come assistente museale e di star a contatto con le Grandi Bellezze di questa incredibile terra.
Oltre al lato meramente artistico, nutro una grande passione, ed ho una discreta conoscenza, di miti e leggende, di magia, saggezza popolare ed esoterismo: spero, attravero i tour da me organizzati, di far scoprire ai visitatori quest'altro tipo di bellezza, che si perde tra le pieghe del tempo ed è tramandata attraverso superstizioni e storie popolari, e di di poter dimostrare quanta cultura vi è celata tra i mille misteri e vicoli dell'antica Fiorenza.

Roma

ALICE PENCONI (ROMA)

Alice Penconi

Alice Penconi. Anni 30. Ho conseguito una laurea in Storia dell'arte presso l’Universitá degli Studi ``La Sapienza`` di Roma, con una tesi in arte contemporanea. Il mio percorso lavorativo gravita attorno al mondo dei musei e delle gallerie d'arte oltre a quello delle fiere di arte contemporanea, a cui molto spesso ho partecipato, avendo avuto modo, così, di interagire con diverse realtá del mondo artistico, e avvicinarmi al campo dell'organizzazione di mostre ed eventi oltre che alla gestione dell'ufficio stampa.

FLAVIA CIFONELLI- ROMA

Flavia Cifonelli

Flavia Cifonelli, romana, classe 1993.
Da sempre circondata da Archeologia e Storia, ho frequentato l' Università degli Studi di Roma Tre, scegliendo l'indirizzo Storia e Conservazione del Patrimonio artistico e archeologico. Amando viaggiare, ho continuato il mio percorso di studi frequentando un Master in Tourism Management presso l'accademia ACT di Roma, unendo finalmente due mie grandi passioni.. E chi ha una grande passione, non si accontenta mai.

Napoli

MARIA CARMELA D’ANGELO

Maria Carmela D'Angelo

Maria Carmela D'Angelo, classe 1995. Ho conseguito la laurea magistrale in Archeologia e storia dell'arte presso l'università Federico II di Napoli. Arte, archeologia e cultura sono da sempre le mie più grandi passioni, che ho potuto alimentare passeggiando tra i magnifici e storici scorci napoletani. I miei studi si sono concentrati in particolare sulle popolazioni italiche e sullo studio dell'arte e dell'archeologia paleocristiana e medievale. Pur non essendo nata a Napoli, mi sento napoletana di adozione e non mi stancherò mai di conoscerla e visitare i suoi luoghi magici.

LUIGI MONTELLA

Luigi Montella

Luigi Montella, classe 1995. Sono laureato in Archeologia e Storia delle Arti alla Federico II e sono attualmente iscritto al corso magistrale in Archeologia e storia dell'arte Oriente e Occidente presso l'università L'Orientale di Napoli. Sono appassionato di arte, storia, archeologia e Antropologia Fisica. Amo Napoli, la mia città, e vorrei riuscire a mostrare, attraverso il suo grande patrimonio artistico, la bellezza e l’unicità che la contraddistinguono in ogni suo scorcio.

Palermo

LISA ARENA

Lisa Arena

Lisa Arena, nata a Palermo, classe 1996. A seguito dei miei studi classici presso l’Istituto Salesiano Don Bosco Ranchibile ho maturato una passione per l’ambito umanistico. Vivere in una città come Palermo, unica nel suo genere, ricca di testimonianze storico-artistiche, mi ha indirizzato verso studi universitari concernenti la storia dell’arte. Ho collaborato con un giornale online, Artwave , pubblicando articoli di arte riferiti a mostre e attività culturali della città di Roma. Ho conseguito una laurea triennale in studi storico-artistici presso l’Università La Sapienza di Roma e attualmente frequento il corso magistrale in Arti Visive presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna.

ANNA PAPALE

Anna Papale

Anna Papale, classe 1995. Sono laureata in Beni Culturali all’Università di Catania e frequento attualmente il Corso di
Laurea Magistrale in Arti Visive presso l’Alma Mater di Bologna. La mia passione più grande è l’arte contemporanea, in particolare la fotografia. Amo dialogare con i giovani artisti, andando alla ricerca dei progetti che definisco ‘ibridi’ in cui l’arte riesce a contaminare altre sfaccettature della realtà.

FEDERICA IOZIA

Federica Iozzia

Federica, classe 1995, Siciliana e innamorata della mia terra.
Ho conseguito la laurea triennale in beni culturali presso l’Università degli studi di Catania e laurea magistrale in Economia e Gestione delle arti e delle attività culturali presso la Ca’ Foscari di Venezia, entrambe con il massimo dei voti.
Sono una guida alle prime armi, ho svolto tour presso le città di Venezia, Milano e Madrid, ed ho lavorato per un anno presso Google Arts & Culture come “Guida turistica digitale”. Sono una persona dinamica ed entusiasta, amante dell’arte e della cultura e non vedo l’ora di mettermi alla prova in queste passeggiate alla riscoperta di Palermo e della sua unicità.

FEDERICA BARBARO

Federica Barbaro

Federica Barbaro. Classe 1995. Laureata in triennale in Comunicazione e Marketing per la Cultura e le Arti presso l'Università degli Studi di Palermo, ho proseguito il mio percorso universitario, iscrivendomi al corso di laurea magistrale in Economia e Management dell'Arte e delle attività culturali presso la Ca' Foscari di Venezia. Durante il mio percorso di studi ho avuto modo di spaziare dalla sfera prettamente storico-artistica a quella economico-manageriale, riconoscendo l'essenziale valore aggiunto che il patrimonio culturale è in grado di apportare a livello di economia locale e di sviluppo territoriale. Al tempo stesso, nel corso degli anni, ho avuto modo di conoscere da vicino alcune realtà culturali, svolgendo dei tirocini presso Palazzo Reale, a Palermo, e presso il Polo Museale Regionale d'Arte Moderna e Contemporanea della Sicilia. Infine, ho svolto un periodo di ricerca tesi presso il CISET, Centro Internazionale di Studi sull'Economia Turistica.

LAVINIA CONIGLIO

Lavinia Coniglio

Lavinia, nata a Palermo, classe 1997. Sono laureata con lode in Studi Storico-Artistici, Beni Culturali, presso La Sapienza di Roma con una tesi legata all’arte bizantina. Al momento sto terminando presso la stessa università, gli studi magistrali in Storia dell’Arte, lavorando, contemporaneamente, presso il Teatro degli Audaci. Durante il mio percorso universitario ho partecipato a diverse esperienze teatrali ed artistiche rivolte in particolar modo ai bambini.

CLAUDIA CANNIZZO

Claudia Cannizzo

Claudia, classe 1995, nata a Catania. Sin da piccola ho sviluppato la mia passione per l'arte in tutte le sue espressioni e in particolare per l'architettura, motivo che mi ha spinta a studiare Beni Culturali all'Università di Catania, conseguendo la laurea triennale con una tesi sull'influenza iberica nell'architettura tardogotica siciliana. Successivamente, mi sono trasferita a Venezia per proseguire i miei studi, laureandomi in Economia e gestione delle arti e delle attività culturali alla Ca' Foscari, completando il mio corso universitario con un erasmus post lauream a Berlino. Sono tornata a Catania nella speranza di investire sul mio territorio e sul suo potenziale. Ritengo fondamentale divulgare la cultura, far conoscere il nostro patrimonio il più possibile ed educare le persone alla bellezza.

Bari

GIOVANNA MALLARDI- BARI-JPG

Giovanna Mallardi

Giovanna Mallardi, classe 1995, nata a Bari.
Dopo aver frequentato il liceo classico ho deciso di iscrivermi all'Università Aldo Moro di Bari dove ho conseguito la laurea triennale in Scienze dei beni culturali. Una volta trasferita a Milano mi sono iscritta al corso di laurea magistrale in Archeologia e Storia dell'arte presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore laureandomi nel 2020.
Ho svolto un tirocinio come docente di storia dell'arte presso il liceo classico e linguistico di Milano, affiancando due docenti di ruolo che mi hanno insegnato moltissimo sulla comunicazione dell'arte agli adolescenti.
La mia passione per l'arte si divide tra quella medievale e moderna legata alla mia cara Puglia e l'arte contemporanea che ho riscoperto a Milano, la mia seconda casa.

Torino

Francesca Pozzo

Francesca Pozzo

Francesca Pozzo, torinese, classe 1996. Laureata in Filologia moderna presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. In triennale ho discusso una tesi sull’Antigone di Sofocle e in magistrale una sul Doctor Faustus di Christopher Marlowe, scoprendo così la mia predilezione per i miti letterari. Appassionata di folklore e di mitologia, adoro ascoltare qualunque tipo di storia e qualche volta riesco anche a raccontarne qualcuna. Amo la parola scritta, ma mi commuove vederla prendere vita su un palcoscenico. Per conciliare queste due passioni dopo aver saltuariamente lavorato per due testate giornalistiche, mi sono avvicinata alla scrittura critica collaborando con le riviste online Teatro e Critica e Stratagemmi.