Le Malie e i misteri di Bologna

Le Malie e i misteri di Bologna

€18 €14 a persona

Sin dalla notte dei secoli Bologna è conosciuta per alcuni suoi segreti, per la tradizione carbonara e per il suo magma un po’ esoterico.

 

Nonostante la presenza degli studenti che la rende frizzante e all’avanguardia, Bologna rimane legata alla tradizione architettonica duecentesca e trecentesca. Laddove non vi era più traccia di medioevo ci ha pensato Alfonso Rubbiani che nei primi del Novecento ha restaurato in senso neogotico alcuni suoi edifici.

In questo particolare percorso andremo a caccia dei misteri che si nascondono a Bologna.

Partiremo da piazza Maggiore dove affascinati dai racconti e dalle storie di alcuni significativi Palazzi, verrà svelato il primo mistero. Proseguiremo poi verso via Rizzoli arrivando ai piedi delle Due Torri, luogo in cui si parlerà del progetto architettonico neogotico di Rubbiani, svelandone alcuni segreti.

Ci addentreremo quindi in Piazza Santo Stefano e raggiungeremo Strada Maggiore, raccontando leggende antiche. Infine raggiungeremo l’ingresso del ghetto ebraico, completando così la nostra caccia ai Misteri.

 

 

 

REGOLAMENTO PER LE VISITE

In base al DPCM del 26 Aprile 2020, l’utilizzo delle mascherine è divenuto obbligatorio negli spazi confinati o all’aperto in cui non è possibile o non è garantita la possibilità di mantenere il distanziamento fisico.

Noi di In Viaggio Per Ricominciare seguiamo le ordinanze regionali stabilite dal Governo Italiano, per cui sarà necessario munirsi di mascherina qualora la regione in cui si acquisti il pacchetto lo preveda.

 

 

 

È consigliato arrivare 10 minuti prima dell’orario di partenza

  • Città
  • Orario e luogo di partenza
    16:00, Piazza Maggiore
  • Orario e luogo di arrivo
    18:00, Ingresso Ghetto Ebraico

POST A REVIEW